COVID-19

Atletica leggera

Tutti gli atleti e i tecnici devono presentare un’autodichiarazione datata e firmata che dovrà essere consegnata prima dell’ingresso alla pista di atletica e rinnovata ogni 10 giorni:


All’interno della pista di atletica occorre rispettare le seguenti indicazioni:

Ingresso in pista

L’ingresso avviene, per tutti gli atleti, dal cancello sul vialetto che conduce direttamente in pista dall’accesso in via don Giacomo Tovo 6.
Una volta entrati:

  • gli esordienti si posizionano sul prato nell’area vicino al muro di cinta a nord;
  • i ragazzi si posizionano sul prato vicino alla pedana del lancio del giavellotto;
  • i cadetti si posizionano sotto le querce vicino alla riviera;
  • allievi, juniores, promesse e senior si posizionano presso gli alberi accanto al cancello che collega palestrina e pista.

Gli orari di entrata e uscita per le varie categorie sono i seguenti:

  • esordienti: 18:00-19:30;
  • ragazzi: 18:00-19:50;
  • cadetti: 18:00-20:00;
  • da allievi in su: 18:00-20:00.

L’accesso all’impianto è consentito solo agli atleti della ASD Polisportiva Olonia, ai tecnici e ai dirigenti. Possono accedere all’impianto anche gli atleti di interesse nazionale secondo la FIDAL (con relativi tecnici) previa richiesta alla ASD Polisportiva Olonia che dovrà essere dalla stessa espressamente accettata.

Eccezione: genitori e accompagnatori possono accedere esclusivamente per ritirare o consegnare documenti in segreteria o per accompagnare un bambino per la prima volta in pista. Dovranno sempre rispettare tutte le presenti regole.

Misurazione della temperatura

La temperatura deve essere misurata a tutte le persone che accedono alla pista (atleti, tecnici, dirigenti, persone esterne autorizzate). La temperatura verrà misurata subito dentro all’impianto, presso il parcheggio interno.

Chi ha una temperatura rilevata superiore a 37,5°C (dopo averla eventualmente riprovata a distanza di qualche minuto per sicurezza) deve essere immediatamente fatto uscire dall’impianto: i genitori devono quindi attendere finché non è stata effettuata la misurazione della temperatura. Qualora dovesse esserci un bambino con febbre e senza accompagnatore, dovrà essere messo in isolamento presso l’infermeria, sempre sotto la sorveglianza di un adulto responsabile che dovrà sempre indossare mascherina e guanti monouso (NB: defibrillatore e altri presidi medici quali garze, cerotti, ghiaccio e disinfettanti saranno posizionati presso la segreteria, al fine di destinare l’infermeria al solo isolamento di atleti con sintomi febbrili). In questo caso, l’infermeria dovrà poi essere igienizzata.

Comportamenti da tenere in pista

Una volta misurata la temperatura, prima di entrare in pista è necessario igienizzarsi le mani.
Durante la permanenza all’interno dell’impianto tutti devono indossare la mascherina e mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro.
Gli atleti devono togliere solo ed esclusivamente durante l’allenamento, quando viene comunicato dagli allenatori e dovranno rimetterla al termine della seduta di allenamento.
La mascherina deve essere indossata anche per andare in bagno o per raggiungere la palestrina.
Prima di andare in bagno è necessario lavarsi accuratamente le mani; lo stesso quando si ha finito.
È necessario igienizzarsi le mani anche prima di accedere alla palestrina.

Accesso agli spogliatoi

L’accesso agli spogliatoi è precluso a tutti.
Non è dunque possibile utilizzare i bagni degli spogliatoi (saranno invece accessibili i bagni esterni), né le docce.
I due bagni esterni agli spogliatoi verranno utilizzati dagli atleti divisi in due gruppi: gli appartenenti alle categorie esordienti e ragazzi utilizzeranno il bagno posto accanto alla segreteria; gli atleti appartenenti alle categorie cadetti, allievi, junior, promesse e senior utilizzeranno i nuovi bagni posti accanto alla palestrina.

Accesso alla palestrina

L’accesso alla palestrina è consentito esclusivamente per prelevare le attrezzature da utilizzare in campo; possono accedere due persone alla volta, dopo essersi igienizzate le mani e con la mascherina a coprire naso e bocca, che potranno sostare solo il tempo necessario per prelevare le attrezzature.

Non è consentito svolgere attività sportiva all’interno della palestrina; è tuttavia possibile utilizzare lo spazio aperto antistante per svolgere gli esercizi normalmente svolti in palestrina, rispettando la distanza interpersonale di almeno 2 metri.

Accesso alla segreteria

Gli operatori della ASD Polisportiva Olonia che siedono alla scrivania, prima di entrare devono igienizzarsi le mani e prima di uscire devono igienizzare il piano della scrivania e, se è stato utilizzato il pc, anche tastiera e mouse, con i prodotti messi a disposizione.
L’accesso alla segreteria è consentito solo se strettamente necessario (ritiro richiesta di certificato medico sportivo, rinnovo iscrizione, consegna certificato medico quando non è possibile consegnarlo direttamente all’allenatore).

Può accedere alla segreteria una sola persona alla volta. All’interno della segreteria possono essere presenti solo un utente e un massimo di due operatori della ASD Polisportiva Olonia.
Prima di accedere alla segreteria è necessario igienizzare le mani. All’interno della segreteria deve sempre essere indossata la mascherina.

Nel caso in cui più persone dovessero accedere alla segreteria, chi attende il proprio turno deve posizionarsi all’esterno della segreteria, lasciando libero il passaggio per raggiungere il bagno ed evitando di formare assembramenti.
È inoltre vietato fermarsi sulla rampa di accesso alla segreteria.

Autocertificazioni

Al primo ingresso di un atleta in pista deve essere richiesto il modulo di autocertificazione (scaricabile in cima a questa pagina). Questo modulo deve essere conservato per 10 giorni presso la segreteria e deve essere riconsegnato dall’atleta, datato e firmato, ogni 10 giorni.

Registro delle presenze

Gli allenatori devono tenere un registro con le presenze dei propri atleti. Lo stesso registro deve essere tenuto per tutte le persone che accedono alla segreteria (in questo caso, oltre al nominativo occorre richiedere anche un recapito telefonico). Questi registri devono essere conservati per 15 giorni presso la segreteria.

Igienizzazione delle attrezzature

Al termine di ogni allenamento i tecnici (o gli atleti più grandi) devono igienizzare con cura tutti gli attrezzi e materiali utilizzati durante l’allenamento.

Uscita dall’impianto

Al termine dell’allenamento gli atleti devono indossare la mascherina (e gli allenatori devono verificare che ciò avvenga). L’uscita dalla pista è differenziata in base alle categorie:

  • Esordienti: dal cancello che conduce all’area prato a nord della pista;
  • Ragazzi: dal cancello sul vialetto che conduce in pista (lo stesso che si utilizza in ingresso);
  • Da cadetti in su: dal cancello che conduce alla palestrina.

Aggiornato sulla base del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 ottobre 2020 e dell’ordinanza del Presidente della Regione Lombardia n. 623 del 21 ottobre 2020.


→ Vai alla pagina FIDAL relativa all’emergenza Covid-19.